Disegno di luce…

    Show all

    Disegno di luce…

    Che meraviglioso significato ha la parola “fotografia”!

    Il significato del termine “fotografia” deriva dalle due parole greche: luceς = phôs) e grafia (γραφή = graphè), ne conveniamo quindi che disegnare con la luce è il significato più puro di tale parola, oggi sovrabusata.

    Nel mio percorso di vita dentro tale esperienza, quella del “catturare la luce“, ho sempre tenuto a mente un’altra parola e il suo significato: “estetica”. L’Estetica è una disciplina che si occupa di una grande varietà di “oggetti”, tra cui: il bello, l’arte e la sensibilità (Estetica: àestesis = sensibilità, percezione).

    Perché partire da questa introduzione per raccontarvi cosa è la mia vita da quando ho incontrato la fotografia professionale e ne ho fatto il connubio perfetto con l’estetica?

    Perché mi piace definire “fotografia est-ETICA” la mia professione.

    A questo punto però vi starete chiedendo perché sottolineare in maiuscolo la parola ETICA? Ve lo spiego subito!

    L’Etica: nel linguaggio filosofico, è ogni dottrina o riflessione speculativa intorno al comportamento pratico dell’uomo, soprattutto in quanto intenda indicare quale sia il vero bene e quali i mezzi atti a conseguirlo, quali siano i doveri morali verso sé stessi e verso gli altri, e quali i criteri per giudicare sulla moralità delle azioni umane.

    Considerato che affrontare un argomento sul bene e il male, il buono e il cattivo, il buio e la luce richiederebbe un altro articolo ad hoc, vi basti sapere che lo scopo della mia vita è servire la bellezza della vita stessa in ogni sua forma ed è per questo che lo strumento che la mia anima ha scelto è il disegno di luce… che vuol dire anche tenere conto del buio, e della sua assenza in presenza di nuova luce… 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *